MENU
Italiano English
ANNA MORO-LIN e VERDEAQUA

ANNA MORO-LIN e VERDEAQUA
CURRICULUM VITAE

Da trent’anni Anna Moro-Lin tesse il filo della sua ricerca con coerenza e raffinata sperimentalità. Personali recenti: 2009 “Codex Vitae” Chiesa San Gallo, Venezia; 2013 “La Natura delle cose” Casa Goldoni, Venezia.   
Collettive: 2015 “ Off Loom 2” Museo Naz. Arti e Tradizioni Popolari,  Roma; “Carteggi” Officina per l’Arte e il Tessuto, Spoleto.

Il gruppo VERDEAQUA nato, nel 1995, dalla necessità di condividere idee e progetti, ha al suo attivo numerose mostre ed eventi in prestigiose sedi.

For thirty years Anna Moro-Lin has been weaving the threads of her studies with consistent and refined experimentation. Recent solo exhibitions include "Codex Vitae" at Church San Gallo, Venice in 2009 and "The Nature of Things" at Casa Goldoni, Venice in 2013.
Collective exhibitions of 2015 are “Off Loom 2" National Museum of Popular Arts and Traditions in Rome and "Correspondence" Workshop for Art and the fabric in Spoleto.

The VERDEAQUA group began in 1995, born out of a need to share ideas and projects, and its credits include the putting on of numerous exhibitions and events in prestigious locations.


STATEMENT 

L’installazione “Food for the spirit. La cultura è un cibo nutriente”di Moro-Lin & Verdeaqua è stata realizzata nel 2005 per i dieci anni di attività del gruppo.
Ispirata alla metafora della cultura intesa come nutrimento dell’anima, l’opera si presenta come una tavola imbandita in bianco e oro in cui ogni artista ha messo nel proprio piatto il frutto di dieci anni di lavoro assieme.
Come il cibo è necessario al sostentamento del corpo così la cultura è indispensabile per lo sviluppo della Società. 

The installation "Food for the spirit. Culture is a nutritious food "Moro-Lin & Verdeaqua was built in 2005 to mark ten years of the group’s activity.
Inspired by the metaphor of culture as nourishment for the soul, the work is shows a table laid in black and gold where each artist has put in his or her own dish the fruit of ten years of working together.
Just as food is essential for the sustenance of the body so the culture is indispensable for the development of society.

IMMAGINI





Back