MENU
Italiano English
BLOG

NELLA SERA DEL SOLSTIZIO D'ESTATE
NELLA SERA DEL SOLSTIZIO D'ESTATE

04/09/2017

Di Marialuisa Sponga, anche su queste pagine, abbiamo già parlato: fiber artist recentemente scomparsa, legata da una bella e lunga amicizia a Nazzarena Bortolaso e Mimmo Totaro, ha dedicato tutta la sua vita ad arte, viaggi, ricerca sempre con un bellissimo sorriso e una leggerezza d'animo - così dice chi l'ha conosciuta - che poche altre persone hanno la fortuna di disseminare lungo il loro cammino.

A Lei, ARTE&ARTE ha deciso di concerto con il marito, a partire dal 2016, di dedicare un premio donando ogni anno a un giovane ricercatore o fiber artist tremila euro a sostegno di attività di studio e ricerca.

Mercoledì 21 giugno 2017, nella sera del solstizio d'estate, noi di ARTE&ARTE abbiamo deciso di salutare l'omonimo spazio di Via Piadeni che ci ha accolto per quasi due anni di lavoro, prima di vivere una nuova avventura nella storica sede di Via Pannillani, recentemente rinnovata, pronta a trasformarsi nel breve in un nuovo, piccolo gioiello dedicato all'arte contemporanea e che tutti avranno modo di scoprire a breve.

E per un saluto in allegria, abbiamo scelto di proporre a tutti coloro che vorranno intervenire alcune opere dall'archivio Sponga, selezionate dal marito di Marialuisa, Giancarlo e da Nazzarena Bortolaso e Mimmo Totaro accompagnate dalla musica jazz di Alfredo Ferrario, Sandro Di Pisa e Roberto Piccolo che allieteranno i presenti con uno specialissimo omaggio a Benny Goodman: la serata, aperta a tutti a partire dalle ore 18.00, avrà come titolo proprio Divagazioni, il suo ricordo in allegria.

Nella rovente, ultima settimana di campagna elettorale, vi invitiamo per un piccolo momento di cultura e relax in compagnia di jazz e arte. Nei prossimi giorni, prima della pausa estiva, non mancherà poi un altro momento di saluto durante il quale vi sveleremo già qualche importante dettaglio della prossima Miniartextil 2017, anticipando i nomi di alcuni degli artisti che saranno presenti in città a ottobre, coinvolti nel nuovo progetto Borderline che si annuncia già ricchissimo.



Back